GLAS JAVNOSTI - Logo

 Prvi broj izašao 15. jula 1874. u Kragujevcu
 Internet Edition
 
 07. 06. 1999
.
Izdaje NIP „GLAS“ a.d.
„GLAS JAVNOSTI“ d.d.
Vlajkovićeva br. 8,
Beograd, Jugoslavija

 ULTIME NOTIZIE

Updated:
07/06/99 18:35 (GMT +01:00)

Glavne vesti Ostale vesti Feljton Arhiva Pretplata Istorijat Redakcija Kontakt Navigation Bar
SINA
Glas nedelje
Srpsko nasledje
PROSSIMAMENTE LE NOTIZIE PIU RECENTE


Kate dei punti contestabili

SKOPLE-Portavoce della NATO in Macedonnia maggiore Tray Kate ha dichiarato lunedi che il punto piu contestabile dei discorsi di due anni per il ritirro delle forze jugoslave da Kosovo e che la Rep.fed.jugoslava deve isnistere che la resoluziione del consiglio di sicirezza deve essere approvata prima che truppe della NATO entranno in Kosovo.

"Un punto chiave e perche i Serbi chiedono che deve approvata la resoluzione del Consiglio di Sicurezza"ha precisato Kate.Lui lunedi ha provato di diminuire il significato della differenze che sono nate durante incontro,dicendo che la NATO e soddisfatta con il modo da svolgere.

"E rimasto ancora dei alcuni ingaggi militari che dovrebbe essere precisati",ha detto Kate.

"NATO e pronto di continurae i negoziati quando questo sara indispensabili.Noi siamo pronti di condurre la parte militare (accordo)quando ci sara detto di partire.
"NATO je spreman da nastavi pregovore kada god to bude bilo neophodno. Mi smo spremni da sprovedemo vojnu stranu (sporazuma) kada god nam bude rečeno da krenemo".



Jugoslavia accetta le forze sotto il controllo delle Nazioni

KUMANOVO-Jugosalvia e pronts di accettere dislocco delle forze internazionali pacifiche in Kosovo sotto il controllo della Nezioni Unite oppore della presenza che sara stabilita con la decisione del Consiglio di sicurrezza delle nazioni unite ha dichiarato lunedi mattina membro della delegazione nei discorsi con la NATO a Kumanovo Nebojsa Vujovic.

Vujovic si e rivolto ai giornalisti dopo che il generale della NATO Mick Jacson ha detto che la alleanza occidentale intensivera gli attacchi aerei contro Jugoslavia dopo insuccesso dei discorsi con la delegazione militare jugoslava del rittiro dell^esercito jugoslvo da Kosovo.

Vujovic ha rifiutato come "speculazione" i rapporti di midia che la delegazione jugoslava non ha mandato per negoziare.

"Abbiamo il mandato di realizzare accordo tecnico basatosi nel documento politic redatto a Belgrado,in base all accordo del rappresentante speciale russo Viktor Cernomydin,presidente Marti Ahtisari e presidente per la rep.jugoslava Slobodan Milosevic."ha detto Vujovic.

"I discorsi erano costruttivi e positivi.Abbiamo mostrato buona volonta e questo faremmo anche in futuro.",ha detto Vujovic.

"Abbiamo avuto il manadato in base alla decisione del Parlamento del governo della Serbia per ottenere accordo basatosi al incontro belgradese" ha detto lui.

Ha aggiunto che questi principi contengono"pieno rispetto della integrita federale e della sovranita della Rep.federale della Jugoslavia.di cui Kosovo fa la parte integrante,come pure la presenza delle truppe internazionali sotto il controllo delle Nazioni Unite oppure la presenza delle per la decisiona del Consiglio di sicurrezza.

Continueremmo con gli sforzi costruttivi e continueremmo di parlare ancora di piu"ha detto Vujovic.



Oltre i ponti a Novi Sad,hanno subito distruzione anche molti impianti di economia.

Dieci millioni dei marchi del danno.

NOVI SAD-Durane piu di settanta giorni dall^attacco della NATO nella vasta regione di Novi Sad sono caduti piu di 2OO missili,i piu grande domolazione,eccette i pontri ditrutti,ha subito la Rafineria del petrolio NIS.Sono distrutte lecapacita per la lavorazione e la parte dello spazio di serbato,sono bruciati per decine di mille dek petrolio grezzo e semiprodotti e il danno viene misurato per centinae dei millioni di dollari.

Obiettivo diretto della NATO aviazione sono stati TV NOVI SAD a Miseluk,la stazione di trasformazione "Novi 3"a Rimski sancevi,fabbrica di "Novograp"e cosi "indirittamente"sono distrutte ancora un cinquantina delle ditte fra di cui "Motins","Albus",Poljoprivredna stanica....

Nella regione della citta sono danneggiate 12 scuole elementari e 6 scuole medi,come pure alcune instituzioni della coltura e il danno e valutato a 11,2 millioni di dinnari.Maggior parte degli impianti resedenziali sono distrutti a Detelinara,dove due case a quattro pino con 8O appartammenti sono completamente inodprabili e molte case sono sistrutte in Kej,a Petrovaradina,Ribnjak,Sangj,Sremska Kamenica e Vidovdansko naseljo e Klisa.

Sono granatiti anche i pallazzi del Consiglio esecutivo,diga vicino a Jedralacki klub"Vojvodina" e tunnel di Kamenica.Consuntivo delle spese in questi impianti e ancora in corso,ma dice il presidente del governo Caslav Popovic in questo momemto ha alla disposozione la somma di dieci millioni dei marchi.
Granatirani su i palata Izvršnog veća, nasip kod Jedriličarskog kluba "Vojvodina"i Kamenički tunel. Svođenje računa o šteti na ovim objektima još je u toku, ali se, kaže predsednik novosadske vlade Časlav Popović, u ovom trenutku barata sumom od oko desetak miliona nemačkih maraka.

E. N. L.



Segnalazione del giubileo della cinoteca jugoslava senza grande feste

Le pitture valide mille parole.

 

Gli auguri di tomsislav karadjordjevic

"Siete istituzione a quale nostro paese e orgoglioso e rilevo che mi ha fatto onore di arricchire con modesto contributo Vostri fondi" si dice,fra altro negli auguri che alla Cinotecca ha invitao principie Tomislav.

BELGRADO-Un grande giubbileo,5O anni di fondazione,la cinoteca jugoslava per le circostanze in cui si trova nostro paese celebra senza la fest.In muse e aparta la mostra dei doccummenti "dipolomazia filmica"cioe dei contatti di Cinetecca con le istituzioni simili nel mondo allo scopo di fermare la NATO sulla Jugoslavia,e nel Archivio lunedi durante la visita di Zeljko Simic,ministro per la coltura e girato un corto film "Anche il Serbo si fotografa"dell autore Marko Babac.

"Una pittura vale piu di mille ore"ha citato il professore babac la saggiezza cinese.

"Ancora un volta si e confermato che la cinoteca jugoslava e una delle cinoteche piu representative in Europo e di conseguenza nelle i stituzioni piu significati della coltura serba"ha detto ministro Simic. Proff.Dejan Kosanovic stimulato a queste promessem ha fatto ricoradi gli sponsorizzati piu grandi della cineteca sono suoi impiegati,che nonostante al fatto della paghe basse,con la cura curano piu di 8O milla copia da film.



I disdetti sensazionali al allenatore Zeljko Obradovic due settimane prima del campionato europeo in pallacanesto.

Dordevic e Rebraca non vanno in francia!

Distorsioni del capiteno e la ferit della calcagna del centro degli azzuru ha messo il panico nelle preprazioni in Atene.

ATENE-I sogni della costruzione della migliore squadra bianca mai selettata,nella nostra" squadra dei sogni" si e spezzata.Aleksandar Djordjevic e Zeljko Rebraca non parteciperanno nel campionato ssuccessivo di Europa e Francia,Ragione o le ragioni:ferite.

Questa e catastrofi-constanta con rassegnazione Zeljko Obradovic,il principale progettista della squadra jugoslava nazionale.Sasa e arrivato ad Atene la domenica tardi sera.Subito ha fatto la visita dal dottore della representazione Martinovski.Conclusione non e corraggiosa..La ferita di Djordjevic e piu grave di quello che si proponeva,dovrebbe essere tranquillo alemno 15 giorni a dopo di cominciare con allenamento.

Che cosa cambia nella concezzione nel campionato europeo?

-Tutt!Dobbiamo al piu presto formare schellettro della squadra.Praticamente contro Australia gioccheremmo solo con un centro:Predrag Drobnjak-ha concluso Obradovic.

B. J.




ARCHIVIO

Pretraživanje GLASA JAVNOSTI!

powered by FreeFind


 

E-mail: glas_javnosti@abc.co.yu

[ Glavne vesti | Ostale vesti | Feljton | Arhiva | Istorijat | Redakcija | Pretplata | Kontakt ]
http://www.glas-javnosti.co.yu
webmaster@glas-javnosti.co.yu

   

Copyright © 1998 NIP „GLAS“
All Rights Reserved.


FastCounter by LinkExchange