GLAS JAVNOSTI - Logo

 Prvi broj izašao 15. jula 1874. u Kragujevcu
 Internet Edition
 
 10. 06. 1999
.
Izdaje NIP „GLAS“ a.d.
„GLAS JAVNOSTI“ d.d.
Vlajkovićeva br. 8,
Beograd, Jugoslavija

 ULTIME NOTIZIE

Updated:
10/06/99 00:00 (GMT +01:00)

Glavne vesti Ostale vesti Feljton Arhiva Pretplata Istorijat Redakcija Kontakt Navigation Bar
SINA
Glas nedelje
Srpsko nasledje
PROSSIMAMENTE LE NOTIZIE PIU RECENTE


Tore Boegh capo della nuova missione di OSCE in Kosovo

WIENNA - Il presiede della Organizzazione per la sicurezza e collaborazione europea, ministro norvegese per gli affari esteri Knut Vollebaek.

Il capo della missione fino ad ora era Americano William Walker. La missione della OSCE ha abbandonato Kosovo 2O marzo, quattro giorni prima che la NATO ha cominciato a bombardare la Jugoslavia.

Il consiglio regolare della OSCE mercoledi ha communicato che mandera nuova missione in Kosovo.

Come viene precisato nella communicazione, questa missione avra il compito di preparare la conduzione dell^accordo pacifico per Kosovo e formera le strutture necessarie.

OSCE pure esamina la possibilita della collaborazione con le Nazioni Unite ed altre organizzazioni internazionali nel registrare i profughi e nella elaborazione dei documento per loro.

Nella communicazione viene aggiunto che la OSCE avra il ruolo nella sorveglianza di proteggere dei diritti in questa regione serba.

Portavoce della OSCE Mans Nueberg ha detto che la nuova missione avra minimo 1.OOO persone con la possibilita di espansione a 2.OOO. Lui, invece, non voleva dire quando sara mandata questa missione, eccetto che questo non succede prima della firma dell^accordo fra la Jugoslavia e la NATO e della decisione delle Nazioni Unite.



Milan Beko della programma del Governo serbo per impiego degli operai

Il programma serio e i mezzi serii

KRAGUJEVAC-Il programma economico-sociale per impiego e il rinnovo delle ditte distrutte in guerra rappresenta una vera mossa che a una parte degli operaii delle grande ditte dara opportunita di sperimentare negli affari privati oppure nella produzione agricola, e la opinione di Milan Beko,presidente del consiglio di amministrazione del gruppo di "Zastava".

-Il governo della Serbia ha fatto un programma serio ed ha messo alla disposizione i mezzi .Ci decideremmo per i programmi di prospettiva reale.Da noi dipende come ci organizzeremmo e che tipi dei elaborati offriremo.Ci ha offerta la chances di prendere persino un milliardo di dinari,il che sara grande stimolo per tutti noi-ha detto Milan Beko durante la visita recente alla "Zastava" e a Kragujevac al proffesore Branislav Ivkovic,ministro di repubblica per la scienza e tecnologia.

Beko annuncia la costituzione del Centro di "Zastava"che agli operaii rendera possibile consulting nella registrazione delle ditte,nel fare gli elaborati ed prendere i crediti.

"Zastava"rappresenta una armata degli impiegati da cui dipendono non solo 12O.OOO degli persone,ma indirittamente anche mezzo millione dei cittadini della Serbia,e non e strano perche il Governo della Serbia da una grande attenzione al gigante di Kragujevac della auto industria-ha concluso primo uomo della "Zastava".

M. Nikić



Come il mercato di film reagisce al cenno del ritorno di pace

Vorner sara il primo

I contatti regolari con i partner esteri. Aspettiamo noi e loro

BELGRADO -Fu riscontrato che la guerra ai alcuni amanti dei film era ocassione di guardare nei cinematografi alcuni piu vecchi film,che gli era sfuggito a suo tempo.Con i cenni seri della pace,si pone la domanda quando le sale da cinema risorgeranno cioe quando dagli studi di Holywood e dai altri produttori verrano i nuovi titoli al nostro pubblico.

- Noi manteniamo tutto il tempo i contatti con i nostri partner esteri, ma che ancora impossibile dire con precisione quando loro sarano di nuovo nel nostro mercato.Ci sono alcuni cenni che "Warner" per il primo lascier^a nello sfruttamento suoi film in Jugoslavia - dice Zvonko Djordjevic dalla casa distributrice "Tuck".

- Siamo in contatto. Aspettiamo noi e loro - ha detto Zeljan Simic da "Vans". I contratti che abbiamo con i stranieri, naturalmente, sono in vigore e appena sul livello statale vengano risolte le cose, continueremmo con loro applicazione.

- Che cosa succedera in questo nostro affare si sapra quando passa grande finale di questa situazione in quale ci troviamo-racconta Djordje Plavsic dalla ditta "First Production". - E possibile che allora verrano instaurati alcune completamente nuove regole nell^ambito del commercio estero il che si riflettera con i cambiamenti negli affari con i film.

R. K.



Dopo della disdetta di Rebraca e della ferita di Tarlac la preoccupazione nella racchetta della representazione di pallacanestro

Divac ritorna sorriso

Centro di Sacramento ha annunciato che verra ad Atene 11 giugno

ATENE - Dopo dello shoc subito con la conoscenza che nella squadra statale migliore nel campionato di Europa nella Francia non apparira Aleksandar Djordjevic e Zeljko Rebraca,il bioritmo representativo e tornato in normale con la dose cauta del ottimismo moderato, causato alla informazione che Vlado Divac riprendera a lavorare 11 giugno.

 

Milojevic non parte

Informazione che nelle preparazioni della rapresentazione e invitato Dejan Milojevic non e vera. Questo ha smentito il Comando della squadra nazionale.

- A Milojevic nessuno non ha rimesso invito. Forse Zeljko lo ha chiamato. Pensate logicamente: Obradovic inviterebbe prima Jestratijevic oppure Stanojevic perche a noi manca un vero centro, e non ala.

- Zeljko Obradovic ha parlato due giorni fa con Divac che gli ha detto di arrivare ad Atene 11 giugno.Forse ritarda un giorno-due giorni,ma verra di siguro il che rappresenta un grande sollievo per tutti perche dopo della disdetta di Rebraca e della ferita di Tarlac siamo senza "quinto" vero-portano buone notizie Miroslav Muta Nikolic,assistente del primo allenatore della representazione Zeljko Obradovic.

Sono fissati definitivamente le partite con i Macedoni 11 e 12 giugno?
- Non sappiamo ancora se gioccheremo con la Macedonia. Il problema rappresentano i visti, siccome i Greci non vogliono emettere i permessi di viaggio ai Macedoni se non gioccano le partite sotto il titolo della representazione di Skoplje FYROM. Al contrario non avremmo il partner sparing-aggiunge Nikolic.




ARCHIVIO

Pretraživanje GLASA JAVNOSTI!

powered by FreeFind


 

E-mail: glas_javnosti@abc.co.yu

[ Glavne vesti | Ostale vesti | Feljton | Arhiva | Istorijat | Redakcija | Pretplata | Kontakt ]
http://www.glas-javnosti.co.yu
webmaster@glas-javnosti.co.yu

   

Copyright © 1998 NIP „GLAS“
All Rights Reserved.


FastCounter by LinkExchange